Stivali Tacco Alto Scarpe Da Donna Stivali Classici Pompa Con Strass Zippato Borchiato Ital Design Stivali Neri 8LiihWJ

B01NASTTL7
Stivali Tacco Alto Scarpe Da Donna Stivali Classici Pompa Con Strass Zippato Borchiato Ital Design Stivali Neri
  • Donne
  • Tomaia: sintetica
  • Chiusura: cerniera
  • altezza del tacco: 8 cm
  • forma del paragrafo: gattino-tacco
  • Composizione del materiale: sintetico in look scamosciato di alta qualità
Stivali Tacco Alto Scarpe Da Donna Stivali Classici Pompa Con Strass Zippato Borchiato Ital Design Stivali Neri Stivali Tacco Alto Scarpe Da Donna Stivali Classici Pompa Con Strass Zippato Borchiato Ital Design Stivali Neri

La famiglia nordica è infrasettimanale, nel weekend va al museo, ed è dotata di sistemi all’avanguardia anche nell’escavazione della sabbia, tanto che il papà ingegnere è riuscito con le palette in titanio a deviare il corso del mare assieme ai figli biondi. Il papà della famiglia nordica è sempre un ingegnere,  Madame Dutilleul Borsa Da Sposa Nera
, ha un sistema adatto per ogni cosa, anche per far fare il bagno ai bambini senza che si bagnino le orecchie, mentre noi si sceglie l’alloggio in base alla vicinanza della farmacia o meglio dell’ambulatorio. L’otite, si sa, fa più danni delle scottature. La mamma è probabilmente archittetto, titolare di una galleria d’arte nonché presidente di una commissione per le pari opportunità. Tutti hanno una laurea, un impegno culturale e un’attività politica, su al nord. E tutti figliano. Altro che fertility day: nonostante gli impegni della vita moderna, la famiglia nordica ha sfornato come minimo tre figli, che possono arrivare in un attimo a cinque.

Anche le famiglie italiane sono numerose,  Pantofole Romika Mens Presidente 148 Marrone marrone u0JSdguRK
, in tendenziale aumento sulla spiaggia dal venerdì sera al fine settimana. Il nordico, invece, fa tutto da sé, nel proprio nucleo, e non si mischia con i parenti altrimenti escono i coltelli (vedere un qualsiasi film danese per credere). Naturalmente sanno nuotare, questi biondi che a volte son mori, ma hanno comunque l’aria bionda, e lo fanno indossando la maglia contro i raggi ultravioletti, mentre spunta in noi un ricordo anni Novanta di un’estate in cui andava di moda fare il bagno con la maglietta, chissà perché, quelle cose inspiegabili come i bermuda da bagno lunghi fin sotto il ginocchio.

L’apparente paradosso è tale che i leader dell’SDS frenano sulla secessione e invocano ragionevolezza, chiedendosi se  “abbiamo le forze per andare contro il mondo intero”, e rilanciando il monito che “dividere la Bosnia non è possibile senza guerra”, già ben noto a Sarajevo e tra la comunità internazionale.

Una mobilitazione su linee non-etniche, al momento, resta non pervenuta. Gli unici spazi aperti sono quelli dell’informazione alternativa, come quella di  Nidžara Ahmetašević  sul portale  Buka , che al termine di un accalorato articolo sul sistema sanitario al collasso nell'intera Bosnia Erzegovina, chiede con frustrazione: “Ma cosa pensate voi della festa del 9 gennaio? E del discorso di Dodik? E di chi entrerà e uscirà nell'SDA? Ecco, se vi interessano veramente queste domande, allora voi avete veramente tempo e vita davanti. Noi, invece, non ne abbiamo”.

© 2017 Ria Grant Thornton - All rights reserved. - C.F. e P.IVA n.02342440399